La Lotteria Italia 2023 è abbinata al programma televisivo “Affari tuoi”, condotto da Amadeus. Acquistando un biglietto presso una ricevitoria autorizzata oppure online, tramite il conto gioco, è possibile accedere non solo alle estrazioni finali del 6 Gennaio 2024, ma anche ai sorteggi giornalieri (in questo caso previa registrazione).

Tempi di riscossione per le vincite della Lotteria Italia

I numeri dei biglietti vincenti con il rispettivo importo vengono resi noti nella serata del 6 Gennaio 2024 durante lo svolgimento della trasmissione televisiva “Affari tuoi” su Rai1, nonché pubblicati nel Bollettino Ufficiale della Lotteria Italia 2023.
Per quanto concerne i tempi di riscossione, è opportuno sottolineare che i premi dovranno essere reclamati tramite l’esibizione fisica del biglietto o del promemoria di gioco, secondo le modalità previste, entro e non oltre il 180° giorno dalla pubblicazione delle estrazioni sul Bollettino Ufficiale della Lotteria Italia 2023.
Il pagamento delle somme derivanti dalla vincita di un biglietto di Lotteria Italia avviene entro 45 giorni dalla presentazione della prova di vincita per la riscossione del premio. I premi assegnati durante l’estrazione finale del 6 Gennaio 2024 saranno corrisposti entro 45 giorni dalla messa a disposizione dei fondi per i pagamenti da parte dell’Agenzia delle Accise, delle Dogane e dei Monopoli.

Come riscuotere i premi della Lotteria

Una volta che il giocatore ha verificato la vincita del proprio biglietto della Lotteria Italia, è necessario proseguire con la riscossione. La modalità di riscossione varia a seconda della tipologia di biglietto acquistata. Di seguito le due diverse tipologie:

  • Biglietto cartaceo: il biglietto vincente, nella sua versione integrale e originale, deve essere presentato all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali S.r.l in Viale del Campo Boario 56/d Roma o qualsiasi sportello di Intesa Sanpaolo sul territorio nazionale. Il vincitore può comunicare il proprio indirizzo, le sue generalità e la modalità di riscossione. Il pagamento può avvenire tramite assegno circolare da riscuotere presso qualunque sportello di Banca Intesa Sanpaolo, accredito sul proprio c/c bancario o c/c postale.
  • Biglietto online: la richiesta della riscossione del pagamento deve essere fatta esclusivamente dal titolare del conto gioco presso una filiale di Intesa Sanpaolo o presso l'Ufficio Premi di Lotterie Nazionali S.r.l. in Viale del Campo Boario 56/d Roma, presentando l’apposita documentazione. La documentazione necessaria è composta dalla stampa del promemoria del gioco, carta d’identità, codice fiscale, IBAN del conto. Il pagamento può avvenire tramite assegno circolare da riscuotere presso tutti gli sportelli della Banca Tesoriera, accredito sul proprio c/c bancario o c/c postale.

È inoltre necessario distinguere le diverse categorie di premi di Lotteria Italia: i premi giornalieri, che vengono estratti durante la settimana all’interno della trasmissione “Affari tuoi”, e i premi di seconda e terza categoria, che vengono estratti il 6 Gennaio 2024 insieme al primo premio di 5.000.000€.

Tassazione vincite alla Lotteria Italia

A differenza di quanto avviene per gli altri giochi con vincite in denaro, i premi di Lotteria Italia non sono tassati: si tratta di un’informazione non di poco conto, soprattutto considerando che alcuni premi sono addirittura milionari.

Lotteria Italia: premi non riscossi

Può accadere che i premi di Lotteria Italia non vengano riscossi. I motivi della mancata riscossione del premio in denaro sono svariati: dalla perdita del biglietto da parte del giocatore, ad una dimenticanza, fino ad arrivare addirittura alla morte dello stesso.
Usualmente non avviene una seconda estrazione per questi importi non riscossi e il premio rimane nelle casse dei Monopoli e viene destinato a futuri concorsi. È importante, quindi, prestare attenzione a riscuotere il premio entro il 180° giorno dalla ufficializzazione della vincita.

da 0,50€
Gioca
NEW
25€
Gioca
5€
Gioca
10€
Gioca
5€
Gioca
da 0,10€
Gioca