25/09/2023

Redazione

Gev

Nel corso degli anni, Lotteria Italia si è intrecciata con numerosi programmi televisivi Rai di successo, regalando grandi emozioni a fortunati giocatori, ma anche al pubblico che seguiva la trasmissione. Alcune edizioni, in particolare, hanno visto l’aggiunta del Gratta e Vinci all’interno del biglietto, lasciando il segno nella storia del gioco. Scopriamo tutti i dettagli in merito ai Gratta e Vinci in Lotteria Italia.

Acquista

Quante edizioni includevano un Gratta e Vinci nel biglietto?

Ancora oggi Lotteria Italia si conferma uno dei giochi più apprezzati dagli italiani, soprattutto grazie al suo storico legame con le più note trasmissioni Rai. Tra le numerose edizioni, furono i biglietti diffusi tra il 2006 e il 2017 a presentare un Gratta e Vinci incluso.

Iniziando con il 2006, anno in cui Lotteria Italia venne abbinata alla trasmissione televisiva “Ballando sotto le stelle”, le 11 edizioni successive furono associate a programmi celebri come “Il Treno dei desideri”, “Carramba! Che Fortuna”, “I Migliori Anni” e “La prova del cuoco”, per citarne alcuni. Il 2015 segnò un momento di cambiamento, quando Lotteria Italia fu abbinata ad “Affari tuoi”, un game show in prima serata, pur lasciando la lotteria giornaliera al programma di cucina “La prova del cuoco”. Nel 2017, l'ultimo anno in cui il Gratta e Vinci fu incluso nei biglietti, Lotteria Italia venne associata alla trasmissione televisiva “Soliti Ignoti – Il ritorno”.

I giochi con vincite istantanee che hanno fatto la storia di Lotteria Italia

Tra i vari Gratta e Vinci che hanno arricchito i biglietti negli anni tra il 2006 e il 2017, alcuni hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia di Lotteria Italia.

La Fortuna Canta

Nel corso dell’edizione Lotteria Italia 2010, i partecipanti hanno potuto acquistare i biglietti al costo di 5€ per poter prendere parte ai diversi sorteggi. In particolare, il tagliando “La fortuna canta” allegato al biglietto era destinato alle estrazioni istantanee, in cui il premio massimo poteva raggiungere i 50.000€. I simboli inseriti nel Gratta e Vinci Lotteria Italia del 2010 facevano riferimento al mondo della musica: microfoni, dischi, chitarre e cuffie coloravano i biglietti e rendevano l’esperienza di gioco ancora più entusiasmante.

La Fortuna vien di notte

Per quanto riguarda Lotteria Italia 2012, abbinata al programma “La prova del cuoco”, il Gratta e Vinci riportato sul tagliando “La Fortuna vien di notte” venne associato ad un premio massimo che poteva raggiungere il valore di 80.000€. Anche in questo caso, il costo per un biglietto Lotteria Italia era pari a 5€. Nel Gratta e Vinci Lotteria Italia del 2012 i “Numeri vincenti” erano celati da due stelle, mentre “I tuoi numeri” si trovavano al di sotto di quattro calze colme di monete, un chiaro rimando all’Epifania.

I Proverbi della Fortuna

Il tagliando aggiuntivo di Lotteria Italia 2016 denominato “I Proverbi della Fortuna” metteva a disposizione dei partecipanti una vincita massima pari a 50.000€, assieme ad altri 10.000 premi da 500€. I simboli del Gratta e Vinci Lotteria Italia 2016 erano 4 coccinelle colorate e una pila di monete celava il premio. Questa edizione venne abbinata a due diversi programmi RAI: “La prova del cuoco” e “Affari tuoi”.

In viaggio per l'Italia

Il biglietto con Gratta e Vinci Lotteria Italia 2017, chiamato “In viaggio per l’Italia”, consentiva ai giocatori di provare ad aggiudicarsi premi fino a 50.000€. Erano inoltre disponibili ben 10.000 premi da 500€ ciascuno. I simboli riportati sul Gratta e Vinci rappresentavano i diversi mezzi di trasporto, come moto, auto e aereo, mentre Lotteria Italia venne associata alla trasmissione “Soliti Ignoti – Il ritorno”.

25€
Gioca
NEW
5€
Gioca
10€
Gioca
5€
Gioca
da 0,10€
Gioca
10€
Gioca